Giovedì 2 giugno a Cavriago in Sala Civica “C. Arduini” alle ore 15.45 torna il consueto appuntamento con la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria ai minorenni stranieri nati in Italia, residenti a Cavriago, e di consegna della Costituzione ai neo diciottenni.

Alla cerimonia presieduta dalla Sindaca Francesca Bedogni, interverrà Annalisa Corrado, ingegnera, autrice, eco-femminista, attualmente responsabile di progetti innovativi per la Società “esco Azzero CO2” e per l’Associazione Kyoto Club, in particolare segue “GreenHeroes”, progetto ideato assieme ad Alessandro Gassman, scrive per testate quali “La Stampa” e “La Nuova Ecologia”, dal 2014 co-portavoce dell’Associazione Green Italia.

Parteciperà alla Cerimonia anche l’Onorevole Graziano Delrio.

Continua quindi l’impegno del Comune di Cavriago a sostegno dei diritti di cittadinanza degli stranieri nati in Italia. Nel 2012 il Consiglio Comunale aveva deliberato il “Conferimento della cittadinanza onoraria ai minorenni stranieri nati in Italia e residenti a Cavriago” e, da allora, il 2 giugno si svolge, ormai come appuntamento fisso, la cerimonia di consegna dal titolo “L’Italia è la mia casa”

A Cavriago, ad oggi, è stata conferita la cittadinanza onoraria a più di 300 minorenni stranieri nati in Italia e residenti in paese. Molti di questi ragazzi e ragazze sono ormai diventati maggiorenni, ma non vedono ancora riconosciuti gli stessi diritti dei loro coetanei italiani.

Quest’anno sono stati invitati 110 ragazzi e ragazze nati e nate nel 2004 e 20 minorenni stranieri nati in Italia che nel corso del 2021 hanno preso la residenza a Cavriago.

Durante la Cerimonia del 2013 Sara, che allora aveva 8 anni, disse davanti ad una platea gremita di persona: “Vorrei continuare a sognare nella mia lingua, che è l’italiano, e continuare a vivere qui per sempre, perché ci sono nata e non riesco ad immaginare un posto diverso dove vivere».

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013