Rocca San Felice – foto: Giorgio Bocchi

Prendono il via venerdì 20 maggio a San Felice sul Panaro le commemorazioni per i dieci anni del sisma che nel 2012 ha colpito la comunità. Si comincia in piazza Matteotti, dalle 9 alle 11, con un concerto musicale. Alle 21 nella chiesa parrocchiale temporanea si svolgerà una funzione religiosa e a seguire ci sarà una fiaccolata per le vie del paese.

Sabato 21 maggio alle 10 in piazza Matteotti, conferenza sulla Rocca Estense: “Storia, danni del sisma e interventi di recupero”. Nel pomeriggio, alle 15 e alle 17, cantieri aperti con visite guidate a Oratorio di Santa Croce e Duomo. Gli interessati potranno recarsi presso l’Oratorio negli orari indicati. Alle 14 passaggio della staffetta ciclo-podistica del terremoto, dedicata allo scomparso giornalista sanfeliciano Alberto Setti.  Alle 17 in piazza Matteotti spettacolo di burattini: “Fagiolino Terremotato”. Alle 21 presso la chiesa temporanea, concerto “La voce della terra” con i cori: Coro Agàpe, Corale Erga Omnes, Corale Savani, Coro Sorridi con Noi.

Domenica 22 maggio, alle 5 in piazza del Mercato, tappa della camminata notturna “Attraversando il buio della notte” in arrivo da Finale Emilia. Alle 9 presso il Pala Round maratona fotografica a cura del Photoclub Eyes. Alle 20.30 in piazza Matteotti, presentazione del volume a cura dell’associazione “Torre Borgo”: “Al mio Paese – 10 anni dopo – Con arte e con amore”.

Lunedì 23 maggio alle 20.30 in piazza Matteotti “Una serata da ricordare”.  A dieci anni dal sisma la scuola secondaria di primo grado “G. Pascoli” si racconta.

Martedì 24 maggio alle 20.30 ancora in piazza Matteotti, “La visione che dobbiamo avere per immaginare il futuro”, incontro con lo psichiatra, sociologo e saggista Paolo Crepet a cura di Lapam Confartigianato Imprese Modena Reggio Emilia.

Mercoledì 25 maggio alle 20.30 in piazza Matteotti, “Imprenditoria e resilienza. A 10 anni dal terremoto le imprese si raccontano”.

Sabato 28 maggio, alle 9 biciclettata nelle frazioni in collaborazione con Croce Blu di San Felice, Medolla, Massa Finalese e Protezione civile. In caso di pioggia la biciclettata sarà annullata. Alle 15 e alle 17 cantieri aperti con visite guidate a Oratorio di Santa Croce e Duomo. Gli interessati potranno recarsi presso l’Oratorio negli orari indicati.
Alle 20.30 presso il Pala Round, concerto del ringraziamento per i volontari: “Mi stai a cuore”, con il Coro Moderno Mousiké, diretto da Claudia Franciosi, della Fondazione scuola di musica Andreoli. Da mattino a sera, al Tennis Club San Felice di via Agnini: “Tennis Memory day”.

Domenica 29 maggio, per tutto il giorno, presso il campo di Rivara, quadrangolare calcistico organizzato dalla Scuola calcio del Rivara. Dalle 18.30 in piazza Matteotti, Aperiset – Dj set e aperitivo. In caso di maltempo le manifestazioni si svolgeranno presso il Pala Round.
Le commemorazioni sono organizzate da Comune di San Felice sul Panaro e Pro Loco, con la collaborazione di Istituto comprensivo di San Felice sul Panaro, parrocchia, associazioni di volontariato, sportive, culturali, Fondazione scuola di musica “Andreoli” e con il patrocinio della Regione Emilia- Romagna. Main sponsor: San Felice 1893 Banca Popolare e Lapam Confartigianato Imprese.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013