Sassuolo piange la scomparsa di Luciano Sirotti, uno dei pionieri del settore ceramico. 80 anni, ha legato la sua storia di imprenditore a marchi della ceramica sassolese come Pi.Sa., Flaviker, Monosir oltre che Mirage, noti il primo e l’ultimo anche per importanti sponsorship con alcune scuderie di Formula Uno. Era tra i membri della Fondazione Teatro Carani.

Lascia la moglie Claudia Costanzini, le figlie Annalisa, Veronica e Cristina, il fratello Fermo e la sorella Anna Paola. Per espressa volontà dei familiari i funerali si svolgeranno in forma privata, ma domani sera alle 18,30 verrà celebrato, presso il Duomo di san Giorgio, un rosario di suffragio.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013