PH. Marco Manfredini

Questa mattina, presso la pineta della scuola primaria De Amicis di Pavullo, bambini, genitori, docenti e operatori sanitari si sono ritrovati per dire no alle violenze subite dai professionisti della sanità.

Un’occasione speciale, proprio nella Giornata sulla sicurezza degli operatori, per ringraziare personale sanitario e associazioni del lavoro svolto in questi due anni di pandemia, ma anche per raccogliere pupazzi, giochi e mascherine colorate da donare alle pediatrie di comunità a favore dei bambini ucraini che in questi giorni stanno arrivando nel nostro territorio.

L’iniziativa è stata l’occasione per ritrovarsi dopo tanto tempo in presenza, tra canti emozionanti, simulazioni di soccorso insieme ai volontari e ringraziamenti.

Tra i circa 200 presenti alla giornata, il Sindaco Venturelli e l’amministrazione comunale, il direttore del Distretto di Pavullo Carlo Serantoni insieme agli operatori 118 Ivan Lineti e Alberto Serafini, la Preside della scuola Annalisa Mazzetti e i rappresentanti delle associazioni e delle forze dell’ordine.

“I doni dei piccoli di Pavullo al Team Enjoy saranno distribuiti già dall’inizio della settimana nelle pediatrie di comunità che accoglieranno i bambini ucraini per il percorso vaccinale” spiega Davide Nostrini, coordinatore di Team Enjoy.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013