Poteva avere un epilogo peggiore la bravata di alcuni giovani del reggiano. Questa mattina, alle 4.45, nel corso dei controlli stradali notturni effettuati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Carpi, un’autovettura ha forzato il posto di controllo dei militari, attivato nella Via Nuova Ponente, dandosi alla fuga nelle strade periferiche del centro urbano di Carpi, fino a giungere nella via Lunga, dove il veicolo è uscito di strada andando a terminare la corsa nella scarpata adiacente alla carreggiata. Le manovre azzardate hanno costituito pericolo per l’incolumità degli utenti della strada.

All’interno dell’abitacolo c’erano sei ragazzi provenienti dal reggiano, tutti poco più che maggiorenni. Il conducente, privo di patente di guida perché mai conseguita, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per guida senza patente, per non aver ottemperato all’obbligo di fermarsi all’alt e per aver trasportato sul veicolo più persone rispetto a quanto consentito dalla carta circolazione.

Sul posto è stato fatto intervenire subito personale del 118, ma fortunatamente i giovani sono risultati tutti illesi. Il veicolo danneggiato è stato recuperato dal soccorso stradale e restituito.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013