Dopo una lunga lotta contro la malattia se n’è andata Orestina Zazzarini; aveva sessantuno anni. Storica docente del Settore Istruzione Tecnica, già allenatrice del Nuoto Club Sassuolo, ha curato la formazione e l’aggiornamento di migliaia di istruttrici e istruttori.

“Una straordinaria donna che ha dato tantissimo alla nostra Città. Dolcezza, risoluzione, grinta, passione e serietà sono le caratteristiche che chi ha avuto la fortuna di incrociare il suo percorso ha sicuramente riconosciuto in lei. Il mondo dello sport piange un’immensa perdita”.

Con queste parole l’Assessore allo Sport del Comune di Sassuolo Sharon Ruggeri ricorda Orestina Zazzarini, punto di riferimento del Nuoto Club Sassuolo e a lungo coordinatrice regionale del Coni, scomparsa nel pomeriggio di ieri.

“A Davide Montepoli – prosegue l’Assessore Ruggeri – all’intera famiglia ed ai tantissimi amici che oggi piangono Orestina, le mie più sincere e sentite condoglianze a nome dell’Amministrazione Comunale e dell’intera città di Sassuolo”.

La famiglia informa che da oggi si potrà fare visita alle camere ardenti dell’ospedale di Sassuolo. Stasera (14 gennaio) alle 18.30 si terrà il rosario nella chiesa di San Giorgio. I funerali, invece, domani mattina (15 gennaio) alle 10.30 nella chiesa di San Giovanni Neumann alle 10.30.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013