Fuori Campo 11 torna nella sua città in occasione della quinta edizione di “SportivaMente”, il festival inclusivo che attraverso le storie di campioni paralimpici vuole unire sport e solidarietà.

Giovedì 2 dicembre si inizierà in ricordo di Stefano Lugli con il I° Memorial “La Lilli”, incontro amichevole di calcio tra la squadra della Mutina CDR e la Nazionale Italiana di Calcio Sordi. L’incontro avverrà alle ore 19:30 presso il Campo Sportivo Madonnina 1970 a Modena.

Venerdì 3 dicembre si proseguirà alle ore 10:00 presso il Palapaganelli insieme all’allenatore e Cavaliere della Repubblica Italiana Igor Trocchia e alla Nazionale Italiana Calcio Sordi; questa sarà l’occasione per assistere all’intervista condotta dal giornalista di Sky Sport Marco Nosotti in merito al libro “Un calcio al razzismo” realizzato dallo stesso Trocchia.

Sabato 4 dicembre alle ore 10:00 presso lo spazio Crogiolo Marazzi si riprenderà con Assunta Legnante, pesista e discobola italiana vincitrice di due argenti alle Paralimpiadi di Tokyo 2020; Assunta sarà intervistata dal giornalista di Rai Sport Jacopo Volpi.

Alle 17:00 presso Vetriceramici S.r.l. sarà il momento di Arjola Trimi, nuotatrice italiana, Nicoletta Tinti, ex ginnasta italiana e Sergio Santinelli, fotografo, intervistati dalla giornalista di TRC Maria Cristina Martinelli in merito al progetto “Diverrai diamante”, quaranta donne che si raccontano attraverso la fotografia.

Domenica 5 il Festival vedrà le battute finali con “Mens sana in corpore sano: la sfida educativa del terzo millennio”, in merito al pro-Muovere ben-Essere come stile di vita; l’incontro sarà moderato da Barbara Fontanesi e vedrà protagoniste Gabriella Landini Saba, scrittrice e psicanalista e Luisa Piarulli, pedagogista.

L’evento è realizzato in collaborazione con CSI comitato di Modena ed è valido come credito formativo per allenatori, dirigenti, educatori sportivi ed operatori sportivi della disabilità.

La kermesse si concluderà con la Yellow Run 2021 con partenza alle 15:00 dal piazzale della Rosa.

Madrine della manifestazione saranno le campionesse Rita Cuccuru, Cecilia Camellini ed Asia Santarsiero.

 

Tutti gli eventi (eccetto la Yellow Run che prevede un’iscrizione) sono ad ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria su info@fuoricampo11.it

Gli eventi in presenza al chiuso si terranno nel rigoroso rispetto delle regole previste dalle normative anti Covid 19.  A garanzia di tutti e nel rispetto delle norme, per accedere sarà necessario esibire il green pass o l’esito negativo di un tampone.

Gli eventi verranno trasmessi anche in diretta Facebook e Youtube sui canali ufficiali di Fuori Campo 11.

Per maggiori informazioni in merito alla Yellow Run, consultare il sito www.yellowrun.net o scrivere a yellowrun@fuoricampo11.it



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013