L’azienda Fol.Vez. Srl di Campagnola Emilia, che si occupa di lavorazioni meccaniche, nell’ambito di un vasto programma di solidarietà che ha intrapreso da tempo, ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Guastalla e la collaborazione di due associazioni modenesi (Metodo Four e Team Enjoy), una serata a teatro per “regalare ad amici e cittadini una serata dove ritrovare positività e sorrisi, dalla quale poter tornare a casa con animo sereno, e un po’ più consapevoli della fortuna che ci accompagna ogni giorno e alla quale non si dà più il giusto valore”.

La serata, dal titolo “TU CHIAMALE SE VUOI… EMOZIONI”, sottotitolo “serata emozionale di musica, donazioni, letture e danza”, si terrà al Teatro Ruggeri di Guastalla (Re) sabato 27 novembre alle ore 21 nell’ambito del programma dei festeggiamenti per la Fiera di Santa Caterina e avrà uno stile flash-mob, toccando tante realtà e facendo conoscere personalità note e poco note: alcune ragazze con disabilità, che hanno imparato a cantare grazie ad un metodo speciale ideato da Laura Polato di Metodo Four; la Polizia Locale e la Polizia Stradale che hanno aderito al progetto Socc’Orso di Team Enjoy (associazione che ha per obiettivo l’ideazione e la realizzazione di progetti benefici in ambito sanitario/pediatrico) e che riceveranno peluches da mettere sulle macchine di servizio; Zia Caterina di Taxi Milano 25 di Firenze, che ogni giorno affianca malati e famigliari nel dolorosissimo percorso della cura e anche della perdita; il giornalista Carmelo Abbate che ha scelto (per amore) di entrare in punta di piedi nel cuore e nella vita di chi non ha voce e non ha mai voluto o potuto parlare, scegliendo di scrivere di tutte queste storie. E, poi, gli Angeli In Moto che raggiungono tutti coloro che hanno necessità, recapitando medicinali, viveri o beni di prima necessità.

“Persone e progetti molto differenti ma legati fra loro dal filo dell’emozione” spiegano i titolari dell’azienda Giorgia e Alessio Rossi, che aggiungono: “Non a caso lo spettacolo si intitola ‘Tu chiamale se vuoi… Emozioni’ e si propone di far dimenticare, anche solo per una sera, il difficile periodo che abbiamo e stiamo tutt’ora attraversando, testimoniato oltretutto dai numerosi medici che affolleranno la platea, e ai quali saranno riservate diverse sorprese. Nel corso della serata si alterneranno musica, danza, spettacolo, solidarietà, e riconoscenza. Speriamo di raggiungere l’obiettivo anche senza l’esperienza del professionismo, regalando per una volta qualcosa che va oltre il materiale” .

 

 

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013