Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia Tper si scusano con i viaggiatori per i disagi che si sono verificati questa mattina su alcune linee regionali. All’origine dei problemi sulla Bologna-Prato, Modena-Carpi e Santarcangelo-Rimini sono stati alcuni guasti all’infrastruttura, mentre un problema organizzativo dell’impresa ferroviaria ha determinato quelli sulla linea Reggio Emilia-Guastalla.

Durante la fase del ripristino dell’infrastruttura e la riprogrammazione del servizio ferroviario, per limitare le ripercussioni nella fascia pendolare, laddove necessario è stato attivato un servizio con autobus sostitutivi.

Per quanto riguarda la linea reggiana, Trenitalia Tper ha messo in atto ulteriori azioni per evitare il ripetersi dell’accaduto. Già da due settimane sono state previste attività per garantire una maggiore affidabilità dei treni, che avevano subito alcune avarie nei primi giorni di riapertura delle scuole.

Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia Tper confermano il massimo impegno per adeguare il proprio servizio alle legittime aspettative dei viaggiatori che ogni giorno si spostano sulle linee regionali; in particolare in questo delicato momento di ripresa delle attività.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013