A trent’anni dalla battaglia di Vukovar in Croazia, il Comune di Maranello ospita due incontri pubblici per approfondire i temi della pace e dei conflitti in Europa, organizzati da Adottando Bologna Onlus, associazione di sostegno a distanza e progetti di solidarietà che opera in Bosnia Erzegovina. Il primo appuntamento è in programma venerdì 17 settembre alle ore 20.30 alla Biblioteca Mabic: un incontro con Sabina Langer, socia fondatrice della Casa delle donne di Milano, attiva da oltre vent’anni in progetti di inclusione, cittadinanza attiva e nonviolenza in Bosnia Erzegovina. Coordina la serata Matteo Pagliani.

La battaglia di Vukovar indica l’assedio della città croata di Vukovar da parte dell’Armata Popolare Jugoslava con l’appoggio di milizie paramilitari serbe nell’ambito della guerra d’indipendenza croata. Durò 87 giorni, tra l’agosto e il novembre 1991 e si concluse con la sconfitta e il ritiro della locale guarnigione della Guardia Nazionale Croata e la quasi totale devastazione di Vukovar, pesantemente sottoposta al fuoco delle artiglierie. Un evento che suscitò un’enorme eco nell’opinione pubblica croata ed europea: la stampa battezzò Vukovar “la Stalingrado croata”. Ingresso gratuito con Green Pass, su prenotazione entro le ore 13 di venerdì 17 (cultura@comune.maranello.mo.it tel. 0536240020).

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013