Sono circa 430 gli studenti del polo Levi-Paradisi di Vignola che, lunedì 13 settembre, sono entrati per la prima volta nella nuova palazzina, adiacente gli istituti in via Resistenza 700, realizzata dalla Provincia con un investimento di oltre due milioni e 200 mila euro; le risorse sono finanziate in buona parte da fondi provenienti dai mutui della Banca europea degli investimenti (Bei) con ammortamenti a carico dello Stato e in parte dalla Provincia.

In occasione del primo giorno di scuola le autorità locali, della Provincia e della Regione hanno visitato l’edificio accompagnate dai dirigenti scolastici Claudia Polo del Paradisi e Stefania Giovanetti del Levi, con Elisabetta Del Negro, presidente del consiglio di istituto del Paradisi, e Silvia Menabue, dirigente Ufficio scolastico regionale .

L’opera fa parte di un piano che prevede la consegna alle scuole superiori modenesi, in occasione dell’avvio dell’anno scolastico, di 50 nuove aule e laboratori che diventeranno 70 entro dicembre, per far fronte al costante aumento degli iscritti.

Per questo anno scolastico Paradisi e Levi contano complessivamente 130 classi e 3.140 studenti; dieci anni gli studenti erano 2.436 con  102 classi, una crescita favorita da una offerta formativa che attrae diversi studenti in tutta l’area e da fuori provincia.

L’edificio è a basso consumo energetico, con una struttura principale in calcestruzzo armato e una dotazione di spazi pari a 18 aule per oltre circa 1.600 metri quadrati di superficie.

La nuova palazzina sorge in un’area di proprietà della Provincia all’interno del polo scolastico; la scelta del sito è stata condivisa con le dirigenze scolastiche e il Comune di Vignola al fine di consentire un utilizzo integrato di laboratori e aule magne presenti negli edifici principali.

Inoltre, grazie ad accordi con il Comune, l’istituto Levi continua ad utilizzare la succursale in piazza Soli.

Il Paradisi propone il liceo (scientifico, classico e linguistico); il tecnico settore economico, amministrazione, finanza e marketing con articolazione dedicata ai servizi informativi aziendali e relazioni internazionali per il marketing.

Il Levi propone gli indirizzi liceale scientifico, con l’opzione scienze applicate, il tecnico tecnologico (meccanica e meccatronica, informatica e automazione) e il professionale commerciale, manutenzione e assistenza tecnica.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013