Da sabato 25 a lunedì 27 settembre, tornerà ad animare il centro di Castelnovo Monti la tradizionale e attesissima Fiera di San Michele. L’evento più atteso dell’autunno appenninico si accinge a celebrare la 549^ edizione, rinviata lo scorso anno a causa del Covid.

Spiega il Sindaco Enrico Bini: “Dopo il 6 agosto, data di introduzione del green pass per accedere a molti servizi e manifestazioni, ed anche in relazione alle integrazioni che entrano in vigore dal 1 settembre, ci siamo ovviamente confrontati in più occasioni per verificare la fattibilità della Fiera. Oggi possiamo confermare che tornerà ad animare il paese, a meno di evoluzioni fortemente negative nel quadro dei contagi che portino la regione ad un cambio di “colore”, al momento non ipotizzabile. Ci fa piacere poter allestire di nuovo questo evento che si svolge nel nostro paese da secoli, non solo per le opportunità che comporta, ma anche come segnale di ritorno alla normalità”.

Per accedere alla Fiera sarà necessario il green pass, da poter esporre alle forze dell’ordine che effettueranno controlli a campione. Il programma della nuova edizione della Fiera ricalcherà in massima parte quello delle ultime edizioni, in particolare per quanto riguarda il grande mercato ambulante, con banchi che propongono prodotti di qualità in molte categorie merceologiche, e che sono da sempre una caratteristica di San Michele, con operatori che, in alcuni casi, partecipano alla manifestazione da più generazioni.

“Abbiamo voluto comunicare la conferma della manifestazione – conclude Bini – perché tante persone in questi giorni ci hanno chiesto se la Fiera si sarebbe svolta, essendo non soltanto un grande evento dal punto di vista economico e organizzativo, ma anche un elemento identitario del nostro paese e della nostra comunità, a cui i castelnovesi sono fortemente legati ed al quale tengono molto”.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013