«Per esperienza so che, quando fai il sindaco, le decisioni più difficili le prendi da solo, mentre per quelle facili e belle sei sempre attorniato da folle festanti». Anche Luca Caselli, ex sindaco, già capogruppo della lista civica ‘Sassolesi’ e oggi presidente del consiglio comunale, prende posizione sull’abbattimento degli oltre 50 pioppi cipressini in corso al Parco Ducale.

La decisione dell’Amministrazione è stata parecchio criticata dagli ambientalisti, il dibattito ‘social’ è parecchio vivace, e Caselli sceglie proprio i social per difendere le scelte della Giunta.

«Pur ricoprendo una carica di garanzia, non posso esimermi – scrive su Facebook – dal dire la mia: i pioppi del parco sono malati o, a dirla come va detta, sono praticamente morti. Non lo dico io, lo dice un esperto agronomo».

Potrebbero cadere e causare danni e, si chiede Caselli, «cosa avrebbe potuto fare il Sindaco? Tapparsi occhi e orecchie e lasciarli come sono, per non perdere consenso, sperando che non succeda nulla e che se ne occupi chi verrà dopo di lui? O prendere una decisione che non gli piace, che è impopolare ma è l’unica possibile? Io – chiosa – sono contento di avere un sindaco che prende le decisioni difficili, ma necessarie».



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013