I Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo hanno arrestato un latitante albanese di 32 anni. E’ successo ieri sera, quando il soggetto è stato avvistato in via dell’Indipendenza da quattro Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo che, liberi dal servizio, stavano uscendo da una pizzeria.

Il latitante è stato riconosciuto dai militari che lo stavano cercando da giorni, perché destinatario di un provvedimento dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, dovendo scontare 5 mesi di reclusione per reati inerenti l’immigrazione clandestina.

Inoltre, altri approfondimenti investigativi, hanno rilevato che il soggetto aveva violato anche un provvedimento di espulsione dal territorio italiano che aveva ricevuto due anni fa dalla Prefettura di Bologna e che aveva violato rientrando in Italia con dei documenti falsi. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’albanese è stato tradotto in carcere.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013