Sarà un ricco di appuntamenti quello al via da domani a Castelfranco Emilia. Si parte con la Slide Down Week, il primo evento in zona bianca sul territorio, in programma a Cà Ranuzza e dedicata al cibo di strada di prima qualità, tra piatti gourmet e ricette della tradizione sapientemente miscelati in un cocktail di gusto davvero imperdibile. Non solo. Contestualmente, sempre nella bellissima cornice di questo polmone verde nel cuore della città, saranno organizzati tornei di green volley, curati dall’associazione Slide Down Week, sia sabato che domenica, dalla mattina alla  sera. Non mancheranno, poi, le partite degli europei sul maxi ledwall e la musica di accompagnamento con DJ Reks il venerdì, e i MadHouse, il sabato. L’appuntamento è presso il Parco Ca’ Ranuzza di Castelfranco Emilia, in una location consolidata e ottima per assaporare il clima mite del periodo attraverso il piacere del cibo e della convivialità.

L’obiettivo del festival, organizzato dal Comune di Castelfranco Emilia in collaborazione con Feed n Food, è quello di proporre un’offerta gastronomica quanto più ampia e diversificata, dando spazio a prodotti locali che rappresentino le eccellenze territoriali rivisitate in chiave street, ma che sappia anche incuriosire con piatti particolari, sperimentali, o che provengono da cucine diverse da quella italiana. Un ricco menù, insomma, che va incontro alle esigenze di ogni palato. Tutti potranno trovare qualcosa di squisito, di dolce o salato, da cui lasciarsi incuriosire e tentare!

La tradizione locale sarà rappresentata dal truck del gnocco fritto e dalle famose crescentine dell’Appennino.  Non mancheranno, poi, gli arrosticini di Abruzzo on the Road, le bombette Pugliesi della “Brace che ti Puglia”, la cucina siciliana con i cannoli e gli Arancini di PMR, il pesce fritto sapientemente preparato da Delizie di Mare, l’Hamburgher di Cinghiale di Bomber Truck, la nuova della Poke Bowl con il Pokè Truck, i Burgher Gourmet di Mr. & Mrs. Faboulos, le Patatine Fritte e gli Hot Dog di Amor di Patatina, la Spianata Modenese de La Fornarina e infine non poteva mancare Tor Thai, con la sua tipica cucina thailandese. Da non perdere, infine, gli stands dedicati all’arte e ingegno presenti tutto il weekend. Si parte venerdì 18 dalle 18 alle 24, mentre sabato 19 e domenica 20 settembre si potrà gustare anche un pranzo street poiché Buskeat vi accoglierà dalle 12 alle 24. Tutto questo, in una location, CàRanuzza, consolidata e ottima per assaporare il clima mite del periodo attraverso il piacere del cibo e della convivialità.

Ma non finisce qui. Sempre in questo fine settimana sono in programma anche tanti altri eventi snodati sulle frazioni, e più precisamente:

  • 18 e 19 giugno dalle ore 19.00

Manzolino, campo da basket

WEEKEVENT ONE: MUSICA, SPORT E SFILATA ABBIGLIAMENTO DONNA

Serate di musica live, tornei sportivi e intrattenimento a cura del Circolo Arci Preti di Manzolino

 

  • 19 giugno dalle ore 17

Bosco Albergati

CREPUSCOLO IN BOSCO CON PIC-NIC

Attività ludico-educative e percorsi nel bosco organizzati per famiglie, oltre ad area riservata con servizio di food & beverage a cura della Città degli Alberi

 

  • 18 giugno dalle ore 17

Cavazzona, presso gli orti di via Dei Cantastorie

GLI ORTI DELLA TRADIZIONE E GLI ORTI FUTURI

Conferenza a cura dell’Ass.ne GAS C’è

 

  • 19 giugno dalle ore 16.30

Villa Sorra

FAVOLE A MERENDA

Letture per famiglie dai 0 ai 6 anni in collaborazione con l’Associazione Bugs Bunny

 

  • 19 giugno ore 21.30

Piumazzo, presso l’area parrocchiale

CINETOUR SOTTO LE STELLE

“Inside Out” a cura delle parrocchie della Zona Pastorale di Castelfranco Emilia

 

  • 20 giugno dalle ore 18.00

Gaggio in piano, La Fattoria

EUROPEI DI CALCIO SOTTO LE STELLE

A seguire Pizzeria All You Can Eat (su prenotazione al 329/9681110) e musica live con “Free Sound” in concerto a cura della Polisportiva di Gaggio

 

EVENTI TUTTI AD INGRESSO GRATUITO

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013