Questa mattina i carabinieri della Stazione di Finale Emilia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di espiazione pena nei confronti un 29enne di origini marocchine ma domiciliato a Finale Emilia, dovendo questi scontare una condanna alla pena di anni 4 di reclusione per il reato di rapina aggravata, di cui si era reso responsabile a febbraio 2018 ai danni di un suo connazionale, proprietario di un kebab, sempre in Finale Emilia. L’uomo dopo essere stato rintracciato presso il suo domicilio è stato associato alla Casa Circondariale di Modena, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013