Procedono i lavori nell’edificio più atteso della città di Guastalla: il nuovo Palazzetto dello sport. Nella mattinata di oggi il sindaco Camilla Verona, l’assessore ai lavori pubblici Chiara Lanzoni, l’assessore allo Sport Luca Fornasari, il responsabile del settore Lavori Pubblici Stefano Valenti, la direttrice dei lavori Silvia Cavallari, insieme agli sponsor (Smeg, La Germania, Padana Tubi, Emil Banca e il sig. Chiarelli) hanno fatto un sopralluogo in cantiere per verificare lo stato dei lavori in corso.

Proseguono alacremente i lavori di costruzione del palazzetto dello sport di Guastalla, che sta assumendo l’aspetto finale. Sono all’opera tre squadre di operai che stanno terminando l’esecuzione delle pareti estere e le finiture di quelle interne.

Nelle prossime settimane verranno eseguite le rasature delle pareti esterne e il successivo tinteggio, in modo tale da poter smontare la maggior parte del ponteggio che attualmente preclude la vista complessiva della struttura. Gli impianti meccanici sono in avanzata fase di realizzazione e le tubazioni di quella elettrica sono già state posate. Sono anche iniziate le lavorazioni riguardanti le sistemazioni esterne con la posa del complesso sistema delle fognature della acque bianche, nere e grigie. Si stanno posando il degrassatore e la fossa imhoff che permetteranno, entro la metà di giugno, di collegare la rete fognaria delle acque nere al collettore principale presente in via Sacco e Vanzetti. Si sta posando anche la vasca di raccolta delle acque piovane che permetterà il loro riutilizzo per alimentare le vaschette degli sciacquoni dei bagni, permettendo un notevole risparmio di acqua potabile, un bene che sta diventando sempre più prezioso.

Particolare cura si sta utilizzando nella progettazione dei percorsi di accesso alla struttura e anche a quelli interni per abbattere le barriere sensoriali e permettere alle persone ipo e non vedenti di raggiungere in piena autonomia il palazzetto. Si utilizzeranno degli appositi percorsi tattili che condurranno dall’ingresso della struttura fino alle tribune e agli altri servizi previsti per gli spettatori (servizi igienici, punti di ristoro, uscite di sicurezza, ecc.), e pure agli spogliatoi, ai servizi igienici, alle docce, e ai luoghi ove si svolge l’attività sportiva. Ad integrazione dei percorsi podotattili verranno posizionate anche delle mappe visivo-tattili per indirizzare al meglio gli utenti.

Sono in ordine anche gli infissi che saranno montati a partire da inizio-metà luglio.

“I lavori proseguono come da cronoprogramma per rispettare la data di ultimazione prevista per la fine di novembre – afferma il sindaco Camilla Verona che anche stamattina ha ringraziato, a nome della Giunta comunale, la famiglia Chiarelli-Donati e tutti coloro che hanno scelto di sponsorizzare questa “grande opera pubblica a servizio non solo della comunità guastallese ma dell’intero territorio della Bassa Reggiana”.

E ha aggiunto: “siamo consapevoli che un progetto di tale portata e importanza si è potuto concretizzare grazie al contributo e alla generosità di operatori economici e privati che hanno deciso di partecipare al bando di sponsorizzazione. A tutti loro va il nostro ringraziamento”.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013