foto Righi Paolo (Meridiana Immagini)

Ammontano a più di 36.000 euro i contributi destinati dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico a sostegno dell’attivazione di iniziative per il trasporto casa-lavoro di lavoratori e lavoratrici con disabilità.

Il bando, aperto fino al 31 maggio 2021, è rivolto a tutti i lavoratori con disabilità iscritti nelle liste provinciali per i quali risulti la necessità di servizi di trasporto personalizzato negli spostamenti casa-lavoro, laddove non sia garantita la raggiungibilità con mezzi pubblici adeguati o compatibili con gli orari di lavoro. Possono presentare domanda anche parenti, associazioni di volontariato e colleghi che supportino la persona con disabilità negli spostamenti dal domicilio al luogo di lavoro e viceversa.

Le iniziative ammissibili comprendono l’utilizzo di servizi di trasporto gestiti da Comuni, associazioni o cooperative e l’utilizzo di taxi, ma anche rimborsi a colleghi di lavoro e famigliari, per un contributo massimo di 3.000 euro.

La modulistica, da presentare debitamente compilata presso uno degli sportelli sociali territoriali o alternativamente a mezzo raccomandata o PEC, è disponibile sul sito dell’Unione del Distretto Ceramico. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio preposto al numero 0536 880598.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013