L’Azienda USL di Modena ha raggiunto le 200mila inoculazioni sul territorio provinciale. L’obiettivo è stato centrato a metà della giornata odierna, quando il contatore del cruscotto interno – grazie al quale i tecnici Ausl possono monitorare costantemente l’andamento della campagna – ha segnato, se pure solo per un attimo, il numero tondo.

La maggior parte, 138mila, sono prime dosi, mentre le seconde dosi sono 62mila.

Nonostante i rallentamenti nelle consegne e la riorganizzazione della campagna vaccinale, dovuta anche alle modifiche nelle indicazioni per il vaccino Vaxzevria (AstraZeneca), dal 6 al 15 aprile sono state effettuate in media 3.800 vaccinazioni al giorno, con picchi di oltre 5.200 mentre negli ultimi due giorni, interessati peraltro da uno spostamento nelle seconde dosi, sono state effettuate rispettivamente ben 4.400 e 4.900 somministrazioni.

La Direzione dell’Azienda USL di Modena desidera ringraziare in modo particolare tutti i professionisti sanitari e amministrativi e i volontari che, dal 27 dicembre scorso, si sono impegnati in maniera encomiabile per garantire ogni giorno – quasi senza interruzioni – la vaccinazione ai cittadini della nostra provincia.  Ai cittadini, l’invito ad avere fiducia in quella che è una eccezionale opera di sanità pubblica a livello mondiale, aderendo con entusiasmo alla proposta di vaccinazione.

Tutte le informazioni, e le risposte alle domande frequenti, sul sito Ausl nella sezione dedicata http://www.ausl.mo.it/vaccino-covid



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013