Foto di Andy03 da Pixabay

A distanza di quasi un mese il Sassuolo torna al successo e batte di misura il Benevento. Vittoria meritata della squadra di De Zerbi che riscatta il ko di San Siro e supera in classifica il Verona agguantando l’ottavo posto. Gli uomini di Inzaghi invece mancano l’opportunità di ottenere tre punti vitali in ottica salvezza, che comunque rimane vicina, a +8 dal Cagliari terzultimo.

TABELLINO

BENEVENTO (3-5-2): Montipo’ 6.5; Tuia 5 (20’st Caprari 6), Glik 6, Barba 4.5; Depaoli 5.5, Hetemaj 5 (11’st Letizia 5.5), Schiattarella 6 (20’st Viola 6), Ionita 6, Improta 6; Sau 5.5 (11’st Lapadula 6), Gaich 5 (31’st Iago Falque sv).
In panchina: Manfredini, Lucatelli, Caldirola, Tello, Dabo, Insigne, Di Serio.
Allenatore: Inzaghi 5.5.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 7; Muldur 6.5 (32’st Toljan sv), Marlon 6, Ferrari 6.5, Kyriakopoulos 6 (32’st Rogerio sv);
Magnanelli 5.5 (24’st Obiang 6), Locatelli 6.5; Djuricic 5.5 (37’st Chiriches sv), Maxime Lopez 5.5 (24’st Haraslin 6), Boga 7;
Raspadori 6.
In panchina: Pegolo, Turati, Peluso, Karamoko, Oddei, Bourabia.
Allenatore: De Zerbi 6.5.

ARBITRO: Marini di Roma 6.

RETI: 45’pt Barba (aut).

NOTE: serata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Ammoniti:
Ferrari, Tuia, Schiattarella, Magnanelli, Letizia. Angoli: 8-3 per il Sassuolo. Recupero: 0′ pt, 4′ st.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013