La convenzione tra Comune di Modena e Mercato Albinelli potrà essere rinnovata per altri cinque anni. È partito, infatti, il percorso che porterà al rinnovo entro la scadenza del 30 giugno 2021. Il provvedimento consente l’affidamento della gestione dei servizi dello storico mercato coperto del centro storico al Consorzio Mercato Albinelli fino al 2026. Il percorso è stato avviato con l’approvazione da parte della Giunta Comunale di una delibera presentata dall’assessora alle Politiche economiche e Promozione della città Ludovica Carla Ferrari, per il rinnovo della convenzione (che varrà dal 1 luglio 2021 sino al 30 giugno 2026). Come da regolamento, l’Amministrazione ha comunicato formalmente al Consorzio, nei tempi richiesti, la propria volontà di rinnovare l’affidamento.

I prossimi passi consisteranno nel predisporre le eventuali modifiche necessarie alla convenzione in essere (consistenti in aggiornamenti e adeguamenti di carattere formale, oltre a modeste rettifiche di carattere tecnico e conferma del canone e delle sue modalità di determinazione), da inoltrare poi al Comitato Tecnico consultivo. Questo è composto dal dirigente del Settore Attività produttive del Comune incaricato, dal presidente del Consorzio o un suo delegato, dal direttore del Consorzio, dai rappresentanti delle Associazioni di Categoria e da un tecnico del Settore Lavori Pubblici e Manutenzione della città, con competenze in materia di manutenzione ordinaria e straordinaria di immobili.
La firma della convenzione rinnovata da parte di un incaricato del Comune e del presidente del Consorzio Mercato Albinelli avverrà entro il 30 giugno 2021.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013