“Sono terminati i lavori di riqualificazione di Piazza Caduti a Barco, un progetto redatto da Acer in collaborazione con l’ufficio tecnico comunale. E’ il risultato di un percorso iniziato nel marzo 2019 con la demolizione di un fabbricato di alloggi di edilizia residenziale pubblica, ormai disabitato e in condizioni di degrado”. Lo rende noto il Sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti.

“Una nuova, luminosa, piazza, con arredi urbani (sedute, nuova illuminazione, fontana, gazebo in legno) per l’aggregazione della comunità, con l’auspicio di poterla vivere al più presto.

Un ’area pavimentata in pietra che richiama il pentagramma musicale, del resto siamo a Barco “Terra di Musica” , attrezzata per i mercati ed, in particolare, per il mercato delle eccellenze del territorio a km 0.

Il progetto prevede anche la presenza di una stazione di ricarica di autoveicoli elettrici e la riqualificazione e la messa in sicurezza del tratto di Via XXIV Maggio antistante Piazza Caduti fino a Piazza XXV Aprile, con un collegamento ciclo-pedonale tra le due piazze e interventi di moderazione della velocità dei veicoli.

Un importante investimento, che ammonta complessivamente ad euro 253.000, reso possibile anche grazie al contributo di oltre 160.000 euro da parte della Regione Emilia Romagna, relativamente al bando sulla L. R. 41/97.

Nelle prossime settimane partirà, inoltre, il cantiere per la riqualificazione dei due fabbricati di edilizia residenziale pubblica rimasti, un ulteriore progetto realizzato grazie al bel lavoro di squadra di Ufficio Tecnico ed Acer.  Si tratta, in questo caso, di un investimento di oltre 945.000 euro, di cui circa 645.500 coperti grazie al contributo del Bando regionale di Rigenerazione Urbana.
Nuovi spazi pubblici recuperati, rigenerati e attrezzati per creare eventi ed occasioni di incontro e di relazione. Un progetto, nel cuore di Barco, per valorizzare e sostenere il senso di appartenenza di una comunità”, conclude il Sindaco Carletti.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013