Vista la positiva collaborazione del triennio precedente, il Comune di Vezzano sul Crostolo ha rinnovato la convenzione con l’ASD Go Minibasket per la gestione della Palestra Comunale.

Con un’importante novità: alla Palestra si aggiunge la custodia e gestione della pista di atletica, dello skatepark, del campo da basket esterno e del campo da calcetto della Pista Polivalente di Via Tintoria, con relativa manutenzione delle aree verdi e non.

Per quanto concerne la Palestra, il servizio che dovrà essere fornito dall’ASD Go Minibasket va dalla gestione delle richieste di utilizzo alle operazioni di apertura, custodia e sorveglianza della struttura con relativi impianti e attrezzature.

Rientrano tra i compiti del concessionario la manutenzione ordinaria sia della Palestra che degli spazi esterni, con un ulteriore importante novità: dovranno essere realizzati dall’ASD Go Minibasket una serie di interventi di manutenzione straordinaria specificati in convenzione. L’importo degli interventi verrà quindi compensato con la quota del canone annuale e per gli stessi è previsto un rimborso fino al 10% dell’importo totale. Gli interventi di manutenzione straordinaria potranno essere co-finanziati dal Comune, fino ad un massimo del 50%, qualora le disponibilità lo consentano e la consistenza dell’intervento lo richieda.

“Ringraziamo l’ASD Go Minibasket nella persona di Alberto Sidoli, gestore dell’impianto vezzanese – ha dichiarato il Sindaco Stefano Vescovi – per la fattiva collaborazione e la propositività che si sono concretizzate nella realizzazione, già nei primi mesi del nuovo accordo, di un considerevole intervento di sostituzione delle guarnizioni dei tubi del riscaldamento, delle cornici del soffitto della palestra nonché dei termosifoni della palestrina”.

Prosegue il Sindaco Vescovi: “Sono inoltre in cantiere nuovi interventi per i quali è in corso di definizione il progetto, con relativo preventivo, e il conseguente contributo da parte dell’Amministrazione Comunale”.

Il concessionario avrà diritto a percepire i proventi derivanti dalla gestione degli impianti, con l’impegno a praticare le tariffe approvate dall’Amministrazione Comunale. Per quanto riguarda gli impianti esterni potranno essere concessi a pagamento solo nel caso di richiesta di utilizzo delle strutture in esclusiva o dell’uso di spogliatoi ed illuminazione; in ogni altro caso l’accesso agli impianti esterni dovrà essere garantito gratuitamente.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013