Il consiglio Lapam Confartigianato di Reggio Emilia ha incontrato il Sindaco della città, Luca Vecchi e il vicesindaco Alex Pratissoli. Un confronto che ha confermato lo stretto dialogo in corso tra Comune di Reggio Emilia e Lapam e che ha messo sul tappeto alcuni temi molto importanti riguardanti il futuro della città.

L’incontro è stato aperto e franco e Lapam Confartigianato ha iniziato parlando di viabilità e urbanistica. “Fondamentale sarà definire aree omogenee per i servizi – sottolinea l’associazione – in modo da garantire sempre di più una viabilità adeguata e a supporto delle esigenze del territorio. Sostenibilità urbanistica e viabilità dovrebbero avere l’imprinting di una politica rivolta allo sviluppo politiche innovative per la cura delle relazioni con il mondo produttivo, dei servizi e più in generale dell’intero tessuto economico territoriale. Una politica che incentivi la transizione ecologica, attraverso una economia circolare sempre più attenta a limitare al minimo scarti e inquinamento”.

Altro tema toccato da Lapam è quello della sicurezza: “Occorrono più investimenti, in collaborazione con realtà del terzo settore e con le forze dell’ordine, naturalmente sotto il coordinamento della Prefettura”. Infine Lapam ha messo al centro il superbonus 110%, una potente leva per la ripartenza, non solo del comparto edile ma di tutta l’economia.

La risposta dell’amministrazione è stata puntale. Il vicesindaco Pratissoli ha illustrato la discussione in merito al PUG (il Piano Urbanistico Generale), con al centro tematiche come la mobilità sostenibile, la riqualificazione del patrimonio edilizio, la riduzione del consumo del suolo, l’agricoltura sostenibile, l’abitare solidale, la valorizzazione della città storica e la riqualificazione dei luoghi di produzione.

Un focus specifico è stato fatto sul Superbonus 110%: Comune di Reggio Emilia e Lapam hanno condiviso che la misura debba essere prorogato almeno fino al 2023 e anche oltre, e che debbano essere adottate procedure semplificate per l’accesso agli atti per tutte le tipologie di edifici, a prescindere dalla data di costruzione.

Una sottolineatura importante, da parte del Sindaco Luca Vecchi, è stata quella sulla sicurezza e sull’importanza del dialogo tra amministrazione comunale e attori economici reggiani; una collaborazione utile per favorire decisioni condivise.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013