La Giunta di Formigine ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo del campo da basket all’aperto di Magreta. Il campo sarà realizzato all’interno del giardino della scuola primaria “Vincenzo Palmieri”, in via Zilibotti.

Con superficie pari a 32 x 19 metri, sarà regolarmente segnato e dotato delle attrezzature necessarie: 2 canestri e l’illuminazione temporizzata che permetterà di fruire della struttura anche nelle ore serali.

Avrà un basamento in calcestruzzo con rete elettrosaldata, successivamente livellato per creare una superficie perfettamente liscia e piana, idonea alla posa del manto monocolore a base di resina acrilica in dispersione acquosa e cariche selezionate. Tra lo strato di ghiaia e il getto di calcestruzzo verrà predisposta una barriera anti vapore per impedire la risalita dell’umidità dal terreno ed il conseguente danneggiamento della superficie di gioco.

Intorno al campo da basket si manterrà un manto erboso, dove saranno piantumati sei alberi per garantire l’ombreggiatura nelle ore più soleggiate. Verrà inoltre installata una fontana con acqua potabile.

L’intervento ha un costo di circa 87.000 euro. I lavori inizieranno nelle prossime settimane e dureranno due mesi.

“Il progetto definitivo nasce dal confronto con la scuola Palmieri e con l’associazione sportiva Magreta, in quanto il campo sarà utilizzato sia dagli alunni durante l’orario scolastico, sia da altri giovani e atleti in orario extrascolastico. Si tratta di un’opera strategica per la frazione, soprattutto in questo periodo perché diverrà un punto di aggregazione giovanile nel quale i ragazzi potranno fare sport all’aperto; inoltre, la scuola disporrà così di un nuovo spazio per attività di outdoor education” è il commento di Paolo Zarzana, vicesindaco con delega allo Sport e di Simona Sarracino, assessore alle Politiche scolastiche.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013