Nella serata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Vignola hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Modena, nei confronti di un 35enne di origine tunisine, residente a Vignola.

L’uomo dovrà espiare un breve residuo di pena, per reati contro il patrimonio e legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, commessi tra il 2012 ed il 2018 sempre a Vignola. L’arrestato, è stato tradotto presso la Casa Circondariale Sant’Anna di Modena



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013