lizia nott modenaLa Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino italiano di 50 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Intorno alle ore 2.00 del mattino, la Squadra Volante ha proceduto al controllo di due persone sospette in strada Attiraglio. Il 50enne, alla vista della Polizia, pensando di non essere visto, ha cercato di disfarsi di un oggetto in plastica, gettandolo a terra.

All’interno del piccolo contenitore, che gli agenti hanno prontamente recuperato, vi erano cinque dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, come accertato da successiva prova narcotest, per complessivi 3,4 grammi.

La perquisizione personale, estesa al domicilio, ha dato esito positivo in quanto all’interno dell’abitazione del 50enne sono stati rinvenuti ulteriori 33,39 grammi di cocaina, suddivisa in 16 involucri identici per peso, dimensione e fattura a quelli recuperati nel corso del controllo. Oltre alla droga sono stati trovati materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e sostanza utilizzata per il taglio.

L’uomo, che da successivi accertamenti risulta gravato da precedenti di polizia specifici, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del processo con rito direttissimo.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013