A gennaio entreranno in gioco le prime otto teste di serie, la maggior parte delle quali sono già a conoscenza del proprio avversario. L’Inter affronterà la Fiorentina che si impone di misura sull’Udinese: un gol di Cristobal Montiel al minuto 112 qualifica la squadra viola dopo uno scialbo 0-0 nei tempi regolamentari. Prima vittoria per Cesare Prandelli al ritorno in quel di Firenze dopo la sconfitta contro il Benevento di domenica. Lo Spezia invece sarà l’avversario della Roma dopo il 3-2 in rimonta rifilato in casa del Bologna.

Alla squadra di Mihajlovic non bastano i gol di Barrow e Orsolini nella prima frazione. Farias pareggia al 64′, prima della doppietta personale di Giulio Maggiore, tra primo e secondo tempo supplementare. Un gol allo scadere di Riccardo Sottil manda avanti il Cagliari. Il giovane dell’Under 21 di Paolo Nicolato sigla la rete del 2-1 al 93′ contro l’Hellas Verona, eliminato a un passo dagli overtime. Ad aprire la contesa il sigillo di Cerri, seguito da quello di Colley. Il Cagliari dunque riscatta la sconfitta in campionato contro la Juventus e incrocerà l’Atalanta agli ottavi.

Nel match che ha aperto la giornata odierna il Parma si è imposto a fatica sul Cosenza per 2-1. Una doppietta di Juan Brunetta stende i cosentini, a cui non basta il sigillo di Corsi nel primo tempo. Gli uomini di Liverani, che non vincevano da quasi un mese dopo due pareggi e il ko con la Roma, se la vedranno con la Lazio.
Vittoria a tavolino invece per l’Empoli, che avrebbe dovuto affrontare il Brescia. I lombardi rinunciano alla trasferta in Toscana “al fine di evitare lo svilupparsi di un focolaio all’interno del gruppo squadra che potrebbe compromettere la continuazione del campionato di Serie B” dopo alcune positività rilevate nella mattinata di ieri. L’Empoli è atteso così all’affascinante sfida col Napoli.

Di ieri il successo della Spal contro il Monza grazie ai sigilli di Paloschi (su rigore) e di Brignola: il Sassuolo di De Zerbi, tra le più in forma in questo avvio di stagione, ad aspettare i ferraresi. Domani si prosegue con le ultime due gare valide per il quarto turno, ovvero Torino-Virtus Entella e il derby tra Sampdoria e Genoa.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013