Nel giorno della partita di UEFA Nations League, in programma al Mapei Stadium, tra la Nazionale italiana e quella polacca, la strada di accesso al centro sportivo neroverde e il campo in erba sintetica del Mapei Football Center sono stati intitolati a Giorgio Squinzi, già Amministratore Unico di Mapei e Patron del Sassuolo Calcio, e ad Adriana Spazzoli, già Direttore Marketing & Comunicazione del Gruppo Mapei e Vicepresidente del Sassuolo Calcio.

Oltre alla famiglia Squinzi e alla società, alla titolazione erano presenti Gabriele Gravina, Presidente FIGC, e Gian Francesco Menani, Sindaco di Sassuolo.

Ha preso parte all’evento anche una rappresentanza della Nazionale, ospite del centro sportivo del Sassuolo Calcio per l’allenamento di rifinitura a porte chiuse prima della partita Italia-Polonia che si giocherà presso il Mapei Stadium la sera stessa alle ore 20:45.

La proposta di intitolazione della strada a Giorgio Squinzi, prima del vaglio Prefettizio, ha trovato l’intesa e il supporto del Consiglio Comunale di Sassuolo.

Ringraziamo il Comune per il bellissimo gesto. Arrivare al centro Mapei Football Center, casa del Sassuolo, percorrendo la via intitolata a nostro padre è molto simbolico. Ha sempre creduto nella squadra e in qualche modo ha aperto la strada ai suoi successi. Ha fortemente voluto il Mapei Football Center,  che è stato un ulteriore traguardo a conferma della strategia e delle scelte di Mapei nel mondo dello sport, dove viene applicata la stessa filosofia che adottiamo in azienda. Il centro è un investimento in vista di traguardi sempre più importanti e anche un punto di incontro con i tifosi e il territorio grazie alla sua apertura alla comunità” ha dichiarato Veronica Squinzi, Amministratore Delegato di Mapei e Vicepresidente del Sassuolo Calcio.

L’impianto in sintetico ha ottenuto la certificazione della Lega Nazionale Dilettanti per la disputa delle partite ufficiali del Settore Giovanile e Femminile e la “Certificazione di Omologazione Professional” della Commissione Impianti Sportivi della FIGC. È in dirittura d’arrivo l’ottenimento dell’omologazione da Uefa per la disputa di gare giovanili internazionali.

Nostra madre era molto carismatica e sapeva essere vicina ai giocatori, incoraggiandoli e sostenendoli. Intitolare il campo a lei ricorda il grande contributo che ha dato alla squadra e alla società tutta. Il centro è una struttura di eccellenza sia dal punto di vista sportivo che architettonico e per la realizzazione del campo in erba sintetica sono state privilegiate le moderne tecnologie di costruzione, a basso impatto ambientale, che prevedono il miglioramento delle caratteristiche meccaniche del terreno come il moderno sistema di drenaggio Mapesoil” ha commentato Marco Squinzi, Amministratore Delegato di Mapei.

Avere la Nazionale qui al nostro centro sportivo e al Mapei Stadium questa sera è davvero una grande soddisfazione e di questo ringrazio in primis il Presidente della FIGC Gabriele Gravina. Nonostante le difficoltà che tutti stiamo attraversando in questo momento quella di oggi deve essere una giornata di gioia. Sappiamo di avere due persone straordinarie che dall’alto ci guardano e vedono tutto quello che è stato realizzato e che stiamo portando avanti. Il nostro lavoro è nella continuità di quanto ci hanno insegnato Giorgio Squinzi e Adriana Spazzoli, a loro e alla famiglia Squinzi va il nostro ringraziamento più sincero“, le parole di Giovanni Carnevali, AD del Sassuolo Calcio.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013