Svolta verde per la Farmacia comunale “Carlo Urbani”. Da oggi, giorno del 64° anniversario della nascita del medico che dedicò la carriera e la vita alla ricerca contro la SARS, la Farmacia comunale di Castelnuovo Rangone inaugura una nuova stagione “green”, con nuove linee bio dedicate alla prima infanzia, linee di detergenti sfusi per l’igiene della persona e della casa, pannolini ecosostenibili per neonati e una scontistica riguardante gli assorbenti.

“A fronte dell’esperienza degli ultimi mesi – spiega Arianna Welisch, Assessora al Welfare e alle politiche per la salute – in noi amministratori si è rafforzata la convinzione che salvaguardare la salute dei cittadini significa fare scelte ecosostenibili. Infatti, non è possibile ignorare le correlazioni tra la crisi ambientale e l’insorgere di nuovi pericolosi virus. La Farmacia comunale ha una vocazione etica che parte proprio dal nome scelto per ricordare Carlo Urbani, scomparso nel 2003 a Bangkok mentre si dedicava alla ricerca di una cura per la Sars. Oggi come allora il diritto alla salute è più difficile da garantire per coloro che si trovano in situazioni di fragilità economica ed è per questo che diamo particolare importanza alla Farmacia comunale, in quanto ci permette come Amministrazione di supportare meglio i nostri cittadini con iniziative come la detassazione degli assorbenti”.

L’Amministrazione comunale ha deciso di investire sulla Farmacia, declinando anche nei prodotti in vendita l’impegno per l’ambiente che da anni caratterizza il Comune di Castelnuovo. Sugli scaffali sarà quindi possibile trovare sempre più prodotti ecosostenibili per incentivare i cittadini a fare acquisti nel rispetto della loro salute e di quella del pianeta. In particolare, sono disponibili nuove linee bio e certificate per l’igiene dei neonati, pannolini ecosostenibili, nuove linee di detergenti sfusi per l’igiene della persona e della casa.

Inoltre, a chi frequenterà la farmacia, sarà data l’occasione di scegliere di anno in anno su quali progetti ambientali si desidera che vengano investiti i ricavi della farmacia stessa, rendendo così evidente come i ricavi della Farmacia comunale siano poi ogni anno investiti in servizi per i cittadini.

Inoltre, tenendo fede alla particolare attenzione verso i bambini e le donne che la contraddistingue da sempre, l’Amministrazione comunale ha deciso di rinforzare l’impegno della Farmacia a sostegno delle donne, detassando gli assorbenti, con uno sconto del 22% corrispondente all’Iva che normalmente viene pagata su questo indispensabile dispositivo igienico, e offrendo un più vasto assortimento di prodotti naturali per affrontare serenamente il ciclo mestruale e la menopausa. “Le donne – prosegue l’Assessora Welisch – sono spesso chiamate a farsi carico di gran parte della gestione della famiglia, a prendersi cura di bambini e anziani e, al tempo stesso, sono le maggiormente colpite dalla crisi economica. Queste piccole attenzioni, unite alla formazione continua e l’attenzione quotidiana delle nostre farmaciste, rendono grande la Carlo Urbani”.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013