Al Manuzzi di Cesena, nell’anticipo delle 12.30 della seconda giornata di Serie A TIM, il Sassuolo di mister Roberto De Zerbi batte lo Spezia per 4 -1. Neroverdi avanti al 12′ con Djuricic, pari di Galabinov al 30′, poi il rigore di Berardi al 19′ della ripresa, due minuti dopo il tris di Defrel. Di Caputo al 31′ firma il 4-1.

 

Tabellino:

SPEZIA (4-3-3): Zoet 5; Sala 5.5 (31’st Ferrer sv), Erlic 5.5, Dell’Orco 6 (42’st Chabot sv), Ramos 6; Bartolomei 6 (26’st Deiola 6), Ricci 6, Pobega 5 (26’st Lucas Mora 6); Agudelo 6 (26’st Farias 5), Galabinov 6.5, Gyasi 6.
In panchina: Krapikas, Rafael, Agoume, Bastoni, Verde, Vignali, Piccoli.
Allenatore: Italiano 5.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 6; Toljan 6, Chiriches 5 (33’st Ayhan sv), Ferrari 6.5, Kyriakopoulos 6 (1’st Muldur 5.5); Obiang 6 (1’st Bourabia 6), Locatelli 6; Berardi 6.5 (42’st Ricci sv), Djuricic 7, Defrel 7 (24’st Traore 6); Caputo 7.5.
In panchina: Pegolo, Turati, Peluso, Haraslin, Ghion, Scamacca.
Allenatore: De Zerbi 7.
RETI: 12’pt Djuricic, 30’pt Galabinov, 19’st Berardi (rig), 21’st Defrel, 31’st Caputo ARBITRO: Ghersini di Genova 6.
NOTE: giornata nuvolosa, terreno di gioco in buone condizioni.
Ammoniti: Sala, Djuricic, Zoet. Angoli: 5-3 per il Sassuolo.
Recupero: 6′, 4′.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013