I Carabinieri della Compagnia di Bologna nell’ambito dei servizi di controllo di Piazza Verdi unitamente alla Polizia Locale, hanno proceduto alla denuncia per violenza, resistenza e oltraggio a P.U. nonché per detenzione di stupefacente (marijuana) per uso personale di un 28enne italiano.

Il giovane, bolognese e disoccupato, si intromette nel controllo di polizia posto in essere dalla Polizia Locale in Piazza Verdi nei confronti di un gambiano, proferendo minacce e frasi oltraggiose nei confronti degli operanti, rifiutandosi a sua volta di fornire la propria identità e colpendo con uno schiaffo un agente.

Sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente sottoposta a sequestro. Inoltre lo stesso veniva sanzionato in violazione alle misure di contenimento al Covid 19.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013