Danilo Petrucci scatterà dalla terza fila dello schieramento di partenza nel Gran Premio dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini in programma domani al Misano World Circuit “Marco Simoncelli”.

Dopo aver chiuso le prove libere del venerdì con il nono tempo complessivo, il pilota del Ducati Team è riuscito a restare nella top ten, chiudendo la FP3 di questa mattina al decimo posto e aggiudicandosi l’accesso diretto al turno di Q2 grazie ad un crono di 1:31.701. Nelle qualifiche del pomeriggio, il pilota ternano ha ottenuto il nono tempo in 1:31.574 e partirà quindi dalla terza fila domani.

Andrea Dovizioso, quattordicesimo al termine dei primi tre turni di libere, ha dovuto prendere parte alla sessione di Q1 del pomeriggio e, grazie al secondo miglior crono, si è aggiudicato un posto in Q2. Purtroppo il pilota forlivese non è riuscito a scendere oltre l’1:31.581, chiudendo con il decimo tempo e quindi partirà dalla quarta fila dello schieramento nella gara di domani.

Prima fila per Jack Miller, pilota del Pramac Racing Team, che ha portato la sua Desmosedici GP al secondo posto, chiudendo a soli 76 millesimi dalla pole position di Viñales. Ottima prestazione anche per il suo compagno di squadra Pecco Bagnaia, in seconda fila con il quinto tempo: il pilota piemontese era stato autore di un tempo formidabile, sotto il muro dell’1:31.000, che gli avrebbe permesso di ottenere la sua prima pole position in MotoGP ma, avendo superato i limiti del tracciato poco prima del traguardo, ha visto il suo giro cancellato dalla Direzione Gara.

Danilo Petrucci (#9 Ducati Team) – 1:31.574 (9°)
“Finalmente siamo riusciti a trovare delle soluzioni che hanno migliorato molto il mio feeling con la moto. In qualifica purtroppo non sono stato preciso e ho commesso alcuni errori che mi hanno fatto perdere alcuni decimi. In generale sono soddisfatto perché sono tornato ad essere veloce e sono contento dei passi avanti che siamo riusciti a fare. Vediamo come andrà la gara di domani: sarà molto importante saper gestire bene le gomme”.

Andrea Dovizioso (#04 Ducati Team) – 1:31.581 (10°)
“E’ stata una giornata difficile. Questa mattina non siamo riusciti ad accedere direttamente al turno di Q2, ma fortunatamente nel quarto turno di libere abbiamo trovato una soluzione che ha migliorato molto il mio feeling, permettendomi di segnare il secondo miglior tempo nella Q1. Purtroppo in Q2 non sono riuscito a fare un giro perfetto. Domani partiremo piuttosto indietro, ma spero che questo non ci penalizzi troppo”.

I piloti del Ducati Team avranno ancora a disposizione 20 minuti di warm up domattina alle ore 9:20, prima di tornare in pista per il Gran Premio dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini, al via alle ore 14:00 italiane sulla distanza di 27 giri.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013