La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino tunisino di 18 anni in esecuzione della misura di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Modena il 1° settembre 2020.

Intorno alla mezzanotte, una pattuglia della Squadra Volante, nel transitare in viale Monte Kosica, ha notato un uomo in sella ad una bicicletta, che alla vista della Polizia ha svoltato repentinamente, imboccando via Ganaceto, come per eludere un controllo.

Gli agenti, insospettitisi da tale comportamento, si sono posti al suo inseguimento; lo straniero ha quindi abbandonato la bicicletta a terra e si è introdotto in un esercizio commerciale, dove è stato raggiunto e bloccato.

L’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, è risultato – da accertamenti in banca dati – destinatario della misura di custodia cautelare in carcere, quale aggravamento dell’obbligo di firma, ed è stato associato alla locale Casa Circondariale.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013