Una donna di 59 anni residente a Modena, nella tarda mattinata di oggi in compagnia del marito e di alcuni amici stava camminando sul versante sud/est del Monte Nuda, arrivata nella zona del Vallone Borra è salita su delle rocce a sbalzo per fare una foto, ma ha perso l’equilibrio ruzzolando per una settantina di metri e battendo ripetutamente testa e tronco nelle roccette e nel paleo.

I compagni hanno immediatamente allertato il 118 che ha inviato sul posto l’ambulanza, l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cusna. Sul posto in poco meno di 20 minuti, l’elicottero ha sbarcato il personale con il verricello in quanto la zona non è atterrabile.

Dopo valutazione da parte del medico, la paziente è stata immobilizzata sulla barella e poi recuperata, sempre con il verricello e trasferita in elicottero all’Ospedale di Baggiovara di Modena in codice di massima gravità, nonostante sia sempre stata cosciente.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013