La Provincia di Reggio Emilia informa che da domani, martedì 15 settembre, nell’ambito dell’appalto per gli interventi di messa in sicurezza delle strade provinciali con servizio di pronto intervento sono stati programmati lavori di sostituzione dei giunti di dilatazione sul viadotto al km 19+050 della Sp 111 di Val d’Enza in prossimità della rotatoria con via Argine, in comune di Boretto. Per garantire lo svolgimento dei lavori in sicurezza, da domani sino alla conclusione del cantiere verrà pertanto istituito un senso unico alternato regolato da impianto semaforico con l’introduzione della limitazione di velocità a 30 km/h.

Nel caso si verificassero lunghe code, il traffico potrà essere deviato secondo il seguente schema: per i veicoli diretti a sud verso via Argine, Bretella del Porto, Sp 62R var in direzione Sp 111, mentre i veicoli diretti a nord saranno intercettati sulla Sp 111 in corrispondenza del cavalcavia sulla Sp 62R Variante Cispadana e deviati sulla stessa Variante, quindi su Bretella del Porto e via Argine.

Sempre sulla Sp 62R Variante Cispadana, dalle 22 di mercoledì 16 alle 2 di giovedì 17 settembre il traffico sarà interrotto a Guastalla nel tratto compreso tra l’intersezione con la Sp 42 Novellara-Guastalla e la rotatoria con la Sp 2 Tagliata-Reggiolo a causa di un collaudo statico dinamico sul ponte sul canale Zenzalino. Nella notte tra mercoledì e giovedì il traffico sarà pertanto deviato sulla Sp 42 (via Sacco e Vanzetti), sulla Sp 62R (Argine) e sulla Sp 2 (Tagliata), in entrambi i sensi di marcia.

Da domani, infine, senso unico alternato regolato da impianto semaforico – dalle 8.30 alle 18.30 – anche sulla Sp 46 Rolo-Rio Saliceto, tra Campogrande e Cà de Frati di Rio Saliceto, per consentire indagini geologiche da parte della ditta Subsoil di Reggio.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013