Nel primo pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Sassuolo hanno rintracciato e arrestato un cittadino marocchino di 23 anni, domiciliato in Sassuolo, raggiunto da ordine di carcerazione per espiazione di pena, dovendo scontare una condanna residua di un anno e 10 mesi per i reati di rapina e lesioni aggravate in concorso, fatti accaduti a Lama Mocogno nel novembre del 2018 Il giovane è stato tradotto al carcere di Modena.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013