Ottimo risultato, ieri, per la squadra maschile di A1 dello Sporting Club Sassuolo, che, sconfiggendo 4 a 2 il CT Palermo, si riconferma in A1 per l’anno 2021.

Forti del meritatissimo pareggio ottenuto nella gara di andata, i sassolesi, fra le mura amiche del club di Via Vandelli, hanno dato prova di orgoglio e tenacia, inseguendo e centrando l’obiettivo salvezza.

Dopo i quattro singolari, due dei quali vinti agevolmente da Enrico Dalla Valle e dallo spagnolo Roberto Carballes Baena, negli incontri di doppio lo Sporting ha dato dimostrazione di poter contare su coppie di valore e sempre ben affiatate. Entrambi gli incontri, infatti, sono andati ai sassolesi che hanno così scongiurato un eventuale doppio di spareggio e lo spettro della retrocessione.

Ancora una volta, per il sodalizio sassolese è la dimostrazione che il tennis di alto livello può abitare sulle colline di Sassuolo, anche se giocato, a causa della pandemia, su una superficie, la terra rossa, non proprio amata da tutti i giocatori dello Sporting.

Questi i risultati degli incontri. Singolari: Enrico Dalla Valle (Sporting) batte Omar Giacalone (Palermo) 6-3 6-1; Claudio Fortuna (Palermo) batte Michele Vianello (Sporting) 4-6 6-1 10-8; Roberto Carballes Baena (Sporting) batte Carlos Gomez Herrera (Palermo) 6-3 6-3 e Gabriele Giusto Piraino (Palermo) batte Federico Bondioli (Sporting) 6-0 6-4. Doppi: Dalla Valle/Mazzoli battono Giacalone/Margaroli 5-7 6-3 10-4; Carballes Baena/Vianello battono Gomez Herrera/Piraino 6-1 6-4.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013