Parto prematuro a Castelnovo ne’ Monti




La Direzione dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia informa che nella prima mattinata di oggi, 26 luglio, una donna, residente nel Distretto di Castelnovo ne’ Monti, alla 24° settimana di gravidanza, si è presentata al Pronto Soccorso dell’ospedale montano per dolori addominali.

I sanitari, in continuo contatto con il personale dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, hanno deciso di attivare l’elisoccorso per l’immediato trasporto a Reggio. All’arrivo dell’elicottero, poiché era già iniziato il travaglio attivo, i sanitari hanno deciso di espletare il parto all’Ospedale Sant’Anna, dove è nata una bambina, assistita dal personale ostetrico e anestesiologico che ha provveduto alla sua stabilizzazione.

Successivamente la bambina è stata presa in carico dall’èquipe neonatologica del Santa Maria Nuova giunta a Castelnovo Monti, dopo l’attivazione, e quindi trasferita  in neonatologia a Reggio Emilia. Contemporaneamente  anche la madre, le cui condizioni sono sempre state buone, è stata trasferita in ambulanza a Reggio Emilia. Le condizioni della piccola sono attualmente stabili, sebbene critiche, in relazione alla sua prematurità estrema e al bassissimo peso.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013