I carabinieri della stazione di Modena principale, al termine degli accertamenti hanno identificato e denunciato alla procura della Repubblica un cittadino marocchino ventunenne residente nel padovano, noto alle forze di polizia, per furto aggravato. L’uomo, dalla ricostruzione, sarebbe l’autore del furto di tre telefoni cellulari commesso il 21 luglio 2020 in un negozio di elettronica all’interno del centro commerciale Grandemilia.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013