7 giovani feriti in scontro frontale a Casalgrande, la più grave è una ragazza sassolese




Un incidente stradale si è verificato verso le 2.30 di oggi in località Sant’Antonino di Casalgrande, dove una Mini Cooper e una Mercedes C 200 si sono scontrate frontalmente all’altezza di un rotonda. Il bilancio è di 7 feriti di cui una 19enne di Sassuolo in gravi condizioni ricoverata in prognosi riservata all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

Secondo una prima ricostruzione, ancora in corso di esatta analisi da parte dei carabinieri della stazione di Casalgrande che hanno effettuato rilievi, la Mini Cooper condotta da un 21enne sassolese con a bordo la 19enne gravemente ferita e un’altra 19enne, entrambe di Sassuolo, percorreva la SS467 quando, dopo aver imboccato contro mano la stessa rotonda collideva frontalmente con al Mercedes condotta da un 25enne di Casalgrande con a bordo un 23enne e due ragazze di 18 e 19 anni abitanti a Casalgrande. Un impatto violento in conseguenza del quale tutti e 7 i coinvolti rimanevano feriti.  Tutti i gli altri sei giovani, con ferite di media gravità, venivano ricoverati in ospedale, chi al Santa Maria di Reggio, chi al Sant’Agostino di Baggiovara.  I rilievi sono a cura dei carabinieri di Casalgrande.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013