Calcio, Sampdoria – Bologna: 1 – 2




Con un uno-due improvviso nella ripresa firmato da Barrow e Orsolini il Bologna trova il blitz a Marassi e batte per 2-1 una Sampdoria spenta e ingenua, capace di inanellare un’altra sconfitta pesante in chiave salvezza. A nulla vale il gol nel finale di Bonazzoli e cosi’ i padroni di casa restano cosi’ a quota 26, vantando appena un punto sul Lecce diciottesimo, mentre i felsinei con questo successo raggiungono 37 punti in classifica e restano aggrappati alla lotta per il settimo posto, l’ultimo utile per giocare la prossima edizione dell’Europa League. Primo tempo molto combattuto a centrocampo e con poche occasioni degne di nota. La piu’ importante capita al 34′ sui piedi di La Gumina, che raccoglie uno splendido lancio di Gabbiadini e trova la risposta di Skorupski. Qualche minuto prima non era stato da meno Audero, abile in uscita a dire di no al tentativo di girata da due passi di Sansone sugli sviluppi di un calcio da fermo. Il primo squillo della ripresa e’ di Bereszynski, che lascia partire un tiro splendido con l’esterno destro dalla distanza: palla fuori di un niente.

I doriani collezionano calci d’angolo, ma alla prima disattenzione vanno sotto. Sulla trequarti difensiva felsinea scontro tra Medel e Tonelli che lascia partire il contropiede degli ospiti: Palacio vede Orsolini che entra in area e viene steso da Murru. Per Doveri non ci sono dubbi, e’ calcio di rigore e dal dischetto Barrow si prende la responsabilita’ di calciare freddando Audero. Passano appena cinque minuti e arriva il raddoppio: serpentina da urlo di Barrow da sinistra conclusa dal gambiano con un cross morbido che, dopo una deviazione, arriva nella disponibilita’ di Orsolini che da due passi non sbaglia e trafigge la porta blucerchiata. Barrow mette in mostra tutte le proprie qualita’ anche nel finale colpendo un incrocio dei pali con un tiro spettacolare, poi a due minuti dal termine c’e’ il gol di Bonazzoli – su uscita sbagliata di Skorupski – che pero’ e’ tardivo e non risparmia la sconfitta ai genovesi.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013