Altra interrogazione all’ordine del giorno del Consiglio Comunale a firma della consigliera Serena Lenzotti, ed altri del gruppo del Partito Democratico e di Giulia Pigoni del Gruppo Misto con oggetto “Associazionismo culturale e promozione sociale”.

“Nel Dup 2019-2020 al paragrafo intitolato Progetto Cultura/Sport e Turismo – recita l’interrogazione – è riportato il seguente contenuto: “….la nostra città vanta da sempre un ricchissimo tessuto culturale sia in termini di associazioni attive sul territorio comunale nella costruzione di attività culturali, sia in termini di programmazione di eventi …” Considerato che a fronte della Pandemia c’è stato un blocco di tutte le attività culturali ed associazionistiche; nelle ultime ordinanze regionali è prevista la riapertura delle attività previo l’osservanza delle norme vigenti indicate; si interroga il Sindaco e la Giunta : quali forme di sostegno diretto ed indiretto nei confronti di associazioni culturali e di promozione sociale volte a recuperare e programmare nuovamente le attività sospese durante il periodo di emergenza sanitaria Covid-19 sono state valutate? Sono state potenziate linee di finanziamento per attività culturali rivolte ad associazioni e realtà culturali tramite avvisi pubblici? L’amministrazione comunale si è adoperata in tutte le sedi istituzionali per favorire un maggiore finanziamento per il settore culturale nella fase successiva all’emergenza Covid-19?”.

 

Ha risposto l’Assessore alla Cultura Angela Ruini.

“Si fa presente che in relazione alla situazione di emergenza sanitaria collegata alla diffusione del Covid-19, il servizio cultura ed associazionismo ha dovuto procedere per una iniziale cancellazione degli eventi previsti nel periodo marzo/giugno e, in seguito per una riprogrammazione/rimodulazione degli eventi/iniziative stessi cercando di rispondere sia alla necessità di liberare alcune somme nel bilancio comunale, per destinarle alla necessità di rispondere agli aumentati bisogni socio economici causati dall’emergenza sanitaria sia cercare di riproporre gli eventi possibili, stante le nuove limitazioni per la realizzazione degli stessi.  A febbraio 2020 era stata inoltrata una richiesta di finanziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena per euro 145.000 che, su indicazione del Consiglio della Fondazione stessa, si è dovuto rimodulare con una richiesta di€ 96.800 (quota di contribuzione da parte dell’amministrazione di€ 43825). La rimodulazione comprende la messa in atto dei seguenti progetti culturali, proposti cercando di presentare iniziative che si possano realizzare in conformità con i protocolli Covid-19:

–           Mostra Declinazioni Molteplici Femminili, realizzata per la festa della donna, in collaborazione con il C d Donna (aperta in data 7/3/20, chiusa in data 8/3/20 causa emergenza e riproposta per gli ultimi due weekend di maggio);

–           Cinema a Sassuolo (sul progetto cinema è già pervenuta conferma del contributo regionale ex legge cinema per una quota pari ad € 5000)

–           Realizzazione di un docu film sul Palazzo Ducale

–           Partecipazione a Ottobre al Buk film festival con una proiezione per le scuole superiori

–           Rassegna letteraria di Ottobre in collaborazione con associazione culturale Biasin

–           Eventi di promozione alla lettura Parole in città in collaborazione con associazione culturale Biasin e associazione culturale Librarsi

 

In data 2/3/20 era stata inoltrata una richiesta di finanziamento alla Regione Emilia Romagna ex legge lr 37/94 per un contributo richiesto di€ 9500 su un costo totale del progetto pari ad€ 32500; siamo ancora in attesa di risposta in merito ma i progetti di cui alla richiesta sono tutti , allo stato attuale, confermati, avendo mantenuto le necessarie risorse in bilancio. I progetti, nello specifico, sono:

–           Estate a villa Giacobazzi : 3 serate di musica e parole in collaborazione con le associazioni del territorio;

–           Estate a San Michele: ipotesi di realizzazione di un concerto in collaborazione con un associazione del territorio (facente parte anche del progetto Sassuolo Città attiva);

–           Rassegna letteraria di ottobre in collaborazione con associazione culturale Biasin

–           Eventi di promozione alla lettura Parole in città in collaborazione con associazione culturale Biasin e associazione culturale Librarsi

–           25/11/2:giornata contro la violenza della donna in collaborazione con associazione culturale Artemisia (con recupero spettacolo proposto dall’associazione per marzo 2020 che non si era potuto realizzare).

 

Si precisa che:

in data di marzo 2020 per l’emergenza Covid-19 non si è potuto realizzare la 5° edizione di “Primavera in Auditorium ” in collaborazione con le Associazioni del territorio tale iniziative saranno recuperate nell’autunno 2020;

per il progetto di interventi di sviluppo di comunità #Sassuolo città attiva , alcune iniziative proposte delle Associazioni e in particolare dal Circolo A.Pagliani sono state realizzate:

– ricorrenze del 25 Aprile e 1 °Maggio attraverso la presentazione di video, per la altre attività proposte nel Progetto non si garantisce la realizzazione per le norme di sicurezza da adottare per il COVID-19;

Il servizio si è adoperato per mantenere vivo l’interesse della collettività sulla citta di Sassuolo, dal punto di vista storico artistico, grazie alla collaborazione con lo storico dell’arte Luca Silingardi, che ha realizzato (e sta realizzando) all’interno del contratto che l’amministrazione ha in essere con lui, una serie di appuntamenti virtuali di conoscenza del territorio diffusi sui social che hanno riscosso notevole successo. Inoltre, ad inizio maggio, è stato lanciato il contest instagram, #scorcidiSassuolo aperto a tutta la cittadinanza che aveva la possibilità di fotografare angoli della propria città visibili dalla propria abitazione e condividerli sul social.

Si è sempre cercato di mantenere il dialogo con le associazioni e, in data 22 Aprile, il Servizio Cultura e Politiche Giovanili, in relazione alla situazione di emergenza sanitaria collegata alla diffusione del Covid-19 , ha deciso di promuovere un incontro con le Consulte Cultura e Giovani in videoconferenza per valutare la possibilità di realizzare dei contenuti digitali da parte delle Associazioni, in modo da poter promuovere dei momenti di visibilità delle associazioni stesse sui canali social del Comune (Youtube e lnstagram nel momento nel quale non era possibile proseguire con le consuete attività “dal vivo”; per questa ragione è stato dato un incarico ad una figura specializzata nelle riprese e nel montaggio di video al quale le Associazioni del territorio si rivolgono per pubblicare e produrre contenuti che possono valorizzare e far conoscere le attività delle associazioni e, per tali motivazioni, in occasione del 2 giugno Festa della Repubblica, l’Amministrazione Comunale insieme alla Banda Cittadina La Beneficenza ha realizzato un video con riprese dei luoghi storici più rappresentativi della città di Sassuolo. Da Piazza Garibaldi al Castello di Montegibbio con le note dall’INNO DI MAMELI all’INNO ALLA GIOIA, da pubblicare sul canale tematico Youtube del Comune (5000 visutalizzazioni!);

Inoltre dal 27 aprile è stato attivato in tutte due le biblioteche cittadine e proseguirà per tutto il periodo estivo, il prestito a domicilio in collaborazione con la Protezione civile, servizio che è stato molto apprezzato dalla cittadinanza, tenuto conto che Sassuolo è stato l’unico Comune del distretto ad attivarlo.

Infine, dato atto che gli uffici Comunali e le attività delle Associazioni/Circoli sono stati chiusi al pubblico dal 9 marzo 2020, come disposto dal DPCM dell’B/03/2020, e solo dal 25 maggio i Circoli ricreativi hanno potuto riaprire mantenendo però il distanziamento sociale e considerato che le misure di contenimento degli spostamenti resteranno in vigore ancora per diversi mesi a venire si è deciso di promuovere attività motorie e ludiche all’aperto proponendo la possibilità di usufruire gratuitamente di aree verdi pubbliche per attività delle associazioni.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013