Unimore fase 3, organizzazione didattica A.A. 2020/21: previste attività in presenza e a distanza




Gli organi di governo di Unimore, nelle sedute del 26 e 29 maggio, hanno deliberato le linee guida per l’organizzazione didattica dell’Ateneo nell’Anno Accademico 2020/21.

“Finalmente, dopo un periodo di sospensione totale delle attività didattiche in presenza – riferisce con soddisfazione il Prof. Carlo Adolfo Porro, Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia – si potranno attivare nuovamente momenti di incontro tra docenti e discenti. Con le giuste modalità organizzative, infatti, ripartiranno in presenza nel prossimo Anno Accademico tutte le attività individuali o a piccoli gruppi che non possono essere erogate a distanza, quali tirocini, esercitazioni, laboratori, o altre attività decise a livello di Corso di Laurea, Dipartimento o Facoltà/Scuola, con particolare attenzione all’inserimento delle matricole. Potremo quindi garantire nuovamente forme di interazione diretta tra docente e studente, caratteristica fondamentale dell’iter formativo e dei livelli qualitativi propri di Unimore, pur nel rispetto delle norme di prevenzione e nell’ambito delle possibilità logistiche e organizzative dell’Ateneo.”

Unimore adotterà infatti a partire da settembre, in accordo con le direttive ministeriali, una modalità didattica mista (con attività in presenza e attività a distanza), mantenendo la possibilità, per tutto l’anno accademico, di fruire delle lezioni a distanza per ogni corso di laurea.

In base alle linee deliberate, sarà in ogni caso obbligatorio mantenere precauzionalmente le misure di distanziamento sociale di 1,5 m in ogni struttura/locale dell’Ateneo, almeno per tutto il primo semestre dell’A.A. 2020/2021.

Alla luce delle limitazioni nell’utilizzo delle aule che il distanziamento obbligatorio impone, le lezioni frontali saranno erogate in modalità telematica per tutti i Corsi di Laurea e per tutto il primo semestre dell’A.A. 2020/2021; tale scelta potrà essere rivista per il secondo semestre in relazione all’evoluzione della pandemia, alla disponibilità di vaccini anti SARS-CoV-2 e/o di presidi terapeutici adeguati, o comunque in relazione a diverse disposizioni delle autorità istituzionali preposte.

Come già reso noto e sopra ricordato, per venire incontro soprattutto agli studenti fuori sede, Unimore garantisce comunque sin da ora la possibilità di fruire online delle lezioni di tutti i Corsi di laurea per tutto l’anno accademico, indipendentemente dall’evolversi della pandemia.

Si sottolinea inoltre che verranno assicurate a tutti gli studenti e studentesse parità di condizioni in termini di accessibilità alla didattica e ai servizi, con specifica attenzione per studenti e studentesse con disabilità o DSA, anche mediante un adeguato piano di potenziamento delle infrastrutture digitali.

Sempre nel rispetto delle misure di protezione sopracitate, l’attività di didattica frontale e seminariale per i Corsi post-laurea sarà consentita anche in presenza per tutto l’A.A. 2020/2021.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013