Castelfranco Emilia, un 2 giugno interamente dedicato alla Costituzione




Da Livia Turco a Dolcenera, da Stefano Baldini a Sara Simeoni, e poi ancora da Aude Pacchioni a tutto il mondo del volontariato del territorio. Ecco il 2 giugno di Castelfranco Emilia, una giornata che si annuncia ricca di appuntamenti, iniziative e ospiti importanti. Tema centrale sarà la Costituzione accompagnata dalla parola libertà, declinata in tutte le sue forme, con un focus particolare dedicato – e non poteva essere altrimenti – all’emergenza da Coronavirus Covid19 che, piano piano, ci stiamo lasciando alle spalle.

«Siamo contenti di essere riusciti a condensare in unico giorno così tanti momenti importanti, tutti dedicati alla nostra Costituzione» ha dichiarato l’Assessore alla Scuola e alla Cultura di Castelfranco Emilia Rita Barbieri, sottolineando quanto «sia importante, ancora una volta e ancora di più, porre la lente d’ingrandimento sullo straordinario lavoro fatto dai padri Costituenti, approfondendo ancora di più cosa significhi la nostra Costituzione, il faro del nostro senso civico composto da articoli che ci danno la possibilità di pensare, fare, esprimere le nostre opinioni, partecipare ed essere veramente liberi. Tutti temi, sempre prioritari, che domani sviscereremo con la partecipazione di tanti ospiti, dal volontariato alle Istituzioni, dalla cultura al mondo giovanile, con l’analisi della Carta Costituente e della nascita della nostra Repubblica a farci da faro».

Sarà quindi una giornata particolarmente densa, tutta trasmessa in diretta on line sulle piattaforme social ufficiali del Comune, dalla pagina FB a Youtube fino ad Instagram. “Sipario” alzato alle ore 11.00, con l’intervento del Sindaco Giovanni Gargano che, rigorosamente in diretta, incontrerà le associazioni di volontariato del territorio per poi dialogare, successivamente, anche con due 18enni che racconteranno la loro prima esperienza alle urne per il voto. Alle 11.45 sarà la volta dell’Assessore al Welfare Nadia Caselgrandi che incontrerà Livia Turco, Presidente della Fondazione Nilde Iotti, per ricordare, appunto, l’esempio che ci ha lasciato in eredità questa grande protagonista delle Istituzioni del nostro Paese, proprio nell’anno in cui ricorre il centenario della sua nascita. Si proseguirà, poi, alternando alcuni momenti musicali, alle 14.00 con Aude Pacchioni che interverrà per parlare della conquista del voto alle donne. Dalle 15.00 altri video live, anche con la partecipazione del gruppo VivaVerba e la proiezione di un progetto realizzato in esclusiva proprio per Castelfranco Emilia. Dalle 17.00 si aprirà un’ampia pagina sportiva con protagonisti due grandi campioni del calibro di Stefano Baldini e Sara Simeoni che dialogheranno con l’Assessore allo Sport Leonardo Pastore. Alle 19.00 il via allo “spazio giovani” con approfondimenti, testimonianze, dj set e la repubblica delle giovani generazioni a fare da trait d’union: l’accento sarà posto ancora una volta sul valore del Tricolore e sull’importanza della consapevolezza nel momento del voto. Alle 19.45 sarà poi la volta dell’attesissima partecipazione di Dolcenera, una delle migliori firme del panorama musicale italiano, cantautrice di grande talento e donna di enorme sensibilità, che sarà in collegamento sempre con l’Assessore Rita Barbieri e la collega di Giunta Valentina Graziosi.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013