Santa Maria Reggio Emilia: una torta per ringraziare la Lungodegenza e 100 uova di cioccolato per la Pediatria




COVID 19, ancora dolci e golose donazioni rivolte a medici, infermieri, operatori e volontari degli ospedali della provincia e dei servizi dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia.

Il signor Salvatore Marino della Pasticceria “Mente Dolce” di Reggio Emilia ha omaggiato con una torta gigante gli operatori della Lungodegenza del Santa Maria Nuova che, come altri reparti durante la fase più critica e di emergenza della Pandemia, ha dovuto stravolgere tutto il suo assetto per adeguarsi alle esigenze straordinarie.

Nei mesi scorsi, per ogni consegna a domicilio, la pasticceria di via Gianferrari ha chiesto un euro da donare all’Azienda Sanitaria reggiana, la somma raccolta, comprensiva di un contributo della pasticceria stessa, ammonta a 1000 euro che sono stati devoluti all’Ausl per l’emergenza COVID. I nomi dei donatori sono stati riportati sulla torta consegnata ieri agli operatori in reparto.

Nei giorni scorsi il Conad di Albinea ha donato 100 uova di cioccolato per portare un po’ di dolcezza e strappare un sorriso ai piccoli degenti e per dire grazie agli operatori del Dipartimento Materno Infantile.

La Direzione dell’Ausl è grata, insieme ai suoi professionisti, per il sostegno e per l’apprezzamento che queste donazioni rappresentano per chi si è adoperato senza sosta e continua a impegnarsi nell’assistenza in ambito territoriale e ospedaliero.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013