Il Club Auto e Moto d’Epoca Reggiano dona agli operatori sanitari 1.800 flaconi di gel alcolico disinfettante




In un anno di grande difficoltà per tutti, il Club Auto e Moto d’Epoca Reggiano (C.A.M.E.R.) non ha voluto far mancare il proprio contributo. Alla presenza del Presidente Maiko Rosati, del vice presidente Gianfrancesco Spadoni, del segretario Filippo Curti e di altri consiglieri e iscritti, il club ha consegnato questa mattina all’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia 1.800 flaconi di gel alcolico disinfettante.

Ad accoglierli nella sede dell’ex-ospedale Spallanzani era il Direttore del Servizio Farmaceutico, dott.ssa Federica Gradellini e il Direttore medico del Santa Maria Nuova Luigi Rizzo. I flaconi saranno destinati ai reparti ospedalieri dove il gel disinfettante è una risorsa indispensabile per lo svolgimento delle attività quotidiane.

“L’attività del Club nel 2020 sarà per forza di cose molto limitata – ha dichiarato il Presidente Rosati – ma la nostra vocazione alla beneficenza sul territorio rimane immutata. Per questo motivo abbiamo voluto dare il nostro contributo per sostenere la sanità pubblica e tutte le persone che ogni giorno si impegnano per il benessere e la salute della collettività. È il nostro modo per ringraziare gli operatori per il loro straordinario impegno”.

La Direzione Generale dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia ringrazia di cuore Camer per la sensibilità dimostrata con questo gesto di solidarietà e di apprezzamento nei confronti dell’impegno degli operatori sanitari nel corso delle difficili settimane dell’emergenza epidemica.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013