Castelnuovo Rangone: la Polizia locale del Corpo Unico dell’Unione insegue e blocca per i campi un 28enne




Poco dopo le 16:00 di martedì 26 maggio, una pattuglia moto montata del corpo di polizia locale Terre di Castelli, lungo via Montanara angolo via Provinciale in località Sant’Eusebio,  ha regolarmente intimato l’alt al conducente di una autovettura Ford Fiesta. Quest’ultimo non si è fermato e per eludere il controllo è fuggito a forte velocità andando a sbattere contro un filare di piante di pere. Di fronte all’impatto e all’impossibilità di continuare la fuga con il veicolo incidentato, il conducente è scappando a piedi nei campi.

L’inseguimento, iniziato con i motoveicoli di servizio, è proseguito con un agente a piedi e di corsa mentre l’altro è rimasto in appoggio alla guida del motoveicolo per dare informazioni via radio circa la posizione del fuggitivo. Dopo circa 1 km di inseguimento l’uomo è stato definitivamente bloccato e accompagnato al comando tramite le autopattuglie che nel frattempo erano state allertate.
A seguito dell’identificazione, tale X.G., 28 annidi nazionalità albanese, è stato sanzionato per guida in stato di ebbrezza alcolica e per non essere in regola con gli obblighi derivanti dalla conversione del documento di guida straniero pur essendo residente in Italia dal 2010.
Il veicolo è stato sottoposto al fermo amministrativo per 180 giorni e la patente di guida è stata ritirata.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013