Ospedale di Sassuolo, 10 mila mascherine in dono da Annovi-Sergomma-Labocer




​L’imprenditore Nunzio Annovi, uno dei patron del gruppo Annovi-Sergomma-Labocer Srl, ha portato stamattina (25 maggio) in dono all’ospedale di Sassuolo 10 mila mascherine chirurgiche.

Una donazione veramente molto gradita, per la quale lo ha ringraziato in prima persona anche il Direttore Sanitario,  Silvio Di Tella. “Questi gesti di generosità e impegno, ha detto il DS, sono un aiuto concreto e decisivo per continuare ad affrontare al meglio anche la Fase 2 dell’emergenza Covid-19. Quindi grazie al signor Annovi per l’attenzione dimostrata”.

Alla consegna dei 10 mila dispositivi di protezione personale era presente anche il sindaco di Sassuolo, Gian Francesco Menani,  che ha sottolineato quanto gli imprenditori sassolesi si siano impegnati e si stiano impegnando in questo difficile periodo per il benessere e la sicurezza di tutto il territorio.

Per Annovi è la prima donazione all’ospedale, anche se l’imprenditore è da sempre impegnato nel sociale e nello sport a livello locale. “Sono fiero di aver contribuito con queste mascherine allo straordinario sforzo  dei nostri sanitari, mi è sembrato giusto fare qualcosa in un momento così difficile”.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013