Ruba la borsetta ad una ragazza: marocchino in manette a Bologna




I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato un quarantenne marocchino per rapina impropria. E’ successo alle ore 22:00 di ieri, quando il soggetto, dopo aver sottratto la borsa di una ragazza che si trovava all’interno di un bar di via Rizzoli, unitamente al fidanzato e ad altri amici, è fuggito. Inseguito e raggiunto dal fidanzato della vittima nei pressi di via Castiglione, il marocchino ha reagito con violenza nel tentativo di proseguire la fuga, ma è stato bloccato da un Ufficiale dell’Arma in servizio a Bologna che stava transitando in zona.

Appresa la notizia, la Centrale Operativa dei Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna ha allertato subito i Carabinieri del Nucleo Radiomobile che giunti sul posto hanno arrestato il rapinatore e recuperato la borsa rubata alla ragazza. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il quarantenne è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista in data odierna, in videoconferenza.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013